vs
vs

Falconara U19 vs Cingoli U21

Falconara, non basta un tempo

Ancora una sconfitta per il Falconara, contro il Cingoli, in una partita che vede i padroni di casa timidi nella prima frazione.Iniziano male i falconaresi con azioni offensive prive di convinzione e una difesa troppo poco aggressiva. Col passare dei minuti il gioco falconarese ha un lieve miglioramento, ma tutta la prima frazione si trascina con padroni di casa che sembrano voler dosare le energie a scapito della prestazione. Si va al riposo così sul risultato di 9-19 per il Cingoli. La ripresa vede un Falconara di tutt’altra caratura con un reazione importante e con la voglia di mostrare le proprie capacità. I terzini Grandi e Giacani si propongono costantemente e il centrale Ricci comincia ad incidere con convinzione. Anche il flessibile Rocchetti, impiegato in diversi ruoli, mostra netti miglioramenti sia in fase realizzativa che propositiva. Purtroppo un tempo non basta a recuperare il divario accumulato nella prima frazione e, complici alcune ingenue esclusioni per due minuti patite dai falconaresi, il divario rimane invariato. L’incontro si chiude così sul risultato di 25-35 per gli ospiti. Da segnalare l’ottima prestazione del portiere Mosca. Lunedì 9 Aprile il Falconara sarà impegnato sul campo dell’Osimo in una trasferta quasi proibitiva ma i ragazzi hanno dimostrato, con la seconda frazione di ieri, che possono far bene ed onorare la sfida.

 

vs
vs

Falconara U19 vs Arcobaleno U21

Falconara sfiora l’impresa al Badiali

Falconara vicino alla prima vittoria stagionale contro la quotata formazione dell’Arcobaleno Osimo.
I falconaresi fanno una prestazione di assoluto livello.
La prima frazione inizia subito con un Falconara convinto dei propri mezzi che si porta in vantaggio per 3-0.
Ma l’Arcobaleno non si disunisce e complice alcuni errori in fase offensiva dei falconaresi rimane agganciato all’incontro.
Il primo tempo si chiude così sul risultato di 14-12 che va stretto ai falconaresi che hanno da recriminare per alcuni errori commessi sotto rete e qualche ingenuità difensiva.
L’inizio ripresa vede un Falconara leggermente più stanco e la squadra ospite ne approfitta per rimanere in scia.
A metà frazione la svolta dell’incontro con un vistoso calo difensivo dei padroni di casa che consente agli osimani il sorpasso.
I ragazzi del Falconara hanno però il gran merito di non demoralizzarsi e non mollare riuscendo a recuperare nel finale i tre goal di svantaggio e portandosi sul risultato di parità.
Nei convulsi ultimi tre minuti accade di tutto con un Falconara che sbaglia sotto rete due nette occasioni da goal e con la convalida in goal,  da parte dell’arbitro, della conclusione  che da la vittoria agli ospiti, da tutti invece vista chiaramente infrangersi sul palo ed uscire.
L’incontro si chiude così sul risultato di 28-29.
C’è dunque per il Falconara un grosso rammarico per un’occasione mancata ma c’è la consapevolezza di  aver fatto una grande gara e di aver mostrato una crescita esponenziale nelle capacità tecniche e tattiche che già da qualche settimana si intravedeva.
Ora i falconaresi hanno il compito di continuare su questa strada per cercare di togliersi qualche soddisfazione in un campionato molto impegnativo.
Da segnalare le ottime prestazioni di Giacani, Ricci, Grandi e Rocchetti nonché del giovane Petreni.
Buona nel complesso anche la prestazione del portiere Mosca che ha alternato parate spettacolari ad alcuni momenti di appannamento soprattutto nelle conclusioni dalle ali.
Un’ultima considerazione va fatta sulla direzione arbitrale poco attenta e con numerosi errori ultimo dei quali il clamoroso goal-non goal della vittoria ospite.
Venerdì 23 il Falconara è atteso sul campo del Chiaravalle.

 

vs